Ciracì saluta il colonnello Conforti: "Brindisi perde un grande comandante, faremo tesoro della sua eredità"

BRINDISI - "Con il colonnello Conforti Brindisi perde un ottimo comandante dell'Arma, ma sono sicuro possa comunque proseguire la tradizione che da sempre vede a capo del comando provinciale brindisino dei validissimi uomini delle Istituzioni ma, soprattutto, delle persone con la schiena dritta e profondi valori" ha dichiarato l'on. Nicola Ciracì di Direzione Italia, che in questi due anni in più occasioni l'ha incontrato anche nell'ambito dei suoi tour per la sicurezza del cittadino e l'efficienza delle forze dell'ordine, saluta il colonnello Nicola Conforti, promosso all'Ufficio di cooperazione internazionale del comando generale dell'Arma a Roma.

Nell'augurare le migliori fortune a Conforti, Ciracì pone l'accento su una delle frasi pronunciate dall'ufficiale durante la conferenza stampa di commiato tenutasi oggi nel capoluogo: "Ribellatevi alle facciate prive di contenuto".

"Sono poche parole che dicono molto" commenta il parlamentare "e che tutti dobbiamo tenere bene impresse nella mente anche durante la nostra attività politica, di modo che la legalità e la buona amministrazione della cosa pubblica siano alla base di una sorta di effettivo "risorgimento" che può e deve interessare questo territorio".

"Al comandante uscente" conclude il deputato "auguro di proseguire fino ai più alti livelli la sua già brillante carriera, al comandante entrante (colonnello Giuseppe De Magistris) auguro di saper raccogliere l'eredità di chi l'ha preceduto, e sono certo non avrà problemi a farlo considerato lo specchiato curriculum, per garantire a questa difficile realtà una continuità in termini di sicurezza e controllo, di prevenzione e repressione".

0 commenti:

Posta un commento