Barcellona commemora vittime nella Sagrada familia


BARCELLONA - Barcellona, ancora scossa dai due sanguinosi attentati che l’hanno colpita giovedì scorso, si prepara a commemorare le vittime in una messa nella chiesa-simbolo della Sagrada Familia. Prosegue la caccia all’uomo per catturare il ventidueenne marocchino Younes Abouyaaqoub ritenuto essere il guidatore del furgone che ha investito e ucciso 14 persone.

Sono intanto 11 le persone identificate finora dalle autorità tra le 14 vittime degli attentati di giovedì scorso a Barcellona e Cambrils, mentre sono 54 i feriti ancora ricoverati in ospedale, sui 130 complessivi.

0 commenti:

Posta un commento