Pyongyang continua i test missilistici, adesso possono raggiungere gli Stati Uniti

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - La Corea del Nord ha effettuato, ieri notte, un ulteriore test di lancio di un missile balistico intercontinentale. Gli analisti hanno confermato quanto dimostrato da Pyongyang, ovvero che il Nord Corea può colpire gli Usa in qualsiasi momento. Le aree che così sono entrate nel raggio di azione di Kim Jong-Un sono, Los Angeles e Chicago.

Il Nord ha dimostrato di rifiutare qualsiasi incontro e negoziati con il Sud e la colazione. La comunità internazionale si è dimostrata preoccupata per i risultati raggiunto dal governo nord coreano.

L'agenzia di stampa centrale coreana ha riportato l'entusiasmo del leader Kim Jong-Un che ha dichiarato: "Le minacce di guerra di Washington ci spingono solo a risvegliarci ulteriormente e giustificano la nostra volontà di sviluppare armi nucleari".

0 commenti:

Posta un commento