Confederations Cup: trionfa la Germania, 1-0 al Cile

(ANSA)
di ANTONIO GAZZILLO - Vince sempre la Germania. Dopo la conquista dell’europeo under 21, la nazionale tedesca si aggiudica anche la Confederations Cup, battendo per 1 a 0 il Cile.

E il trionfo vale doppio considerando che il ct Loew ha portato in Russia la formazione B, confermando di possedere un’ottima e ampia rosa di buoni giocatori, arma che permetterà alla Germania di restare per molto tempo ai vertici del calcio mondiale.

I veri protagonisti della competizione sono stati Draxler, capitano e trascinatore, e Rudiger, futuro giocatore del Chelsea, che ha guidato la difesa da leader.

La partita si è rivelata molto equilibrata grazie anche all’organizzazione e all’affiatamento del Cile ma ha visto poi prevalere la nazionale campione del mondo.

Gli uomini di Low sono stati abili a sfruttare un errore del difensore Marcelo Diaz che, non accorgendosi del pressing di due giocatori tedeschi, ha perso palla permettendo a Stindl, attaccante del Gladbach,  di firmare il gol vittoria.

0 commenti:

Posta un commento