Atac, è scontro Renzi-Raggi

ROMA - Ennesima bagarre tra Pd e M5s sull'Atac che però, stavolta, rischia di finire in Tribunale. E' stato Renzi ad attaccare il MoVimento sulla gestione della municipalizzata romana. "Nell'azienda dei trasporti di Roma i grillini, che dovevano fare la rivoluzione, invece fanno come gli altri, anzi peggio: raccomandando gli amici degli amici. Noi non prendiamo lezioni di moralità da quelli che hanno due morali". Così il segretario del Pd sulla vicenda durante la presentazione del suo libro in costiera amalfitana.

A stretto giro di posta la replica della Raggi. "Nessuno del MoVimento 5 Stelle ha mai fatto raccomandazioni per amici, amici degli amici o parenti. Stefàno si è sentito diffamato dalle affermazioni di Rota, riprese poi dal Pd, e lo ha querelato". Lo scrive la sindaca di Roma su Fb. "Le polemiche create dai giornali sono l'ultimo dei nostri interessi, ma se il segretario del Pd ci diffama è un'altra storia: Renzi sarà querelato e dovrà rendere conto delle sue parole".

0 commenti:

Posta un commento