Il maltempo flagella la Campania: colate di fango e allagamenti

NAPOLI - Nelle ultime ore frane e allagamenti stanno mettendo in ginocchio numerosi comuni campani. Sono oltre 90 gli interventi dei vigili del fuoco da San Nicola a Caserta, da San Marco Evangelista a Marcianise.

In particolare una bomba d'acqua ha colpito Caserta e la provincia di Napoli. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco a Casoria, Massa Lubrense e Marcianise. Fango e detriti hanno causato problemi alle fognature e si sono verificati allagamenti: l'acqua ha invaso decine di negozi e scantinati. Segnalati anche blackout e problemi alle linee ferroviarie.

Ci sono stati allagamenti anche in provincia di Avellino. "Massima attenzione: uscite soltanto se è indispensabile! Mi raccomando la situazione è estremamente delicata in tutta la parte alta di Monteforte, giù lungo via Loffredo e via Nazionale. Prudenza!", è la raccomandazione che fa ai cittadini Costantino Giordano, sindaco di Monteforte Irpino, dove per le forti piogge una colata di fango ha invaso il corso, riferiscono su Twitter i vigili del fuoco.