Concorsi truccati: indagati a Firenze docenti di medicina

FIRENZE - Trema l'ateneo fiorentino per una nuova inchiesta della Procura: 14 docenti sono indagati per presunte alterazioni nei concorsi per le cattedre di medicina. Secondo quanto hanno diffuso alcuni media, gli indagati hanno ricevuto gli avvisi di garanzia e una convocazione dal gip, perché nei loro confronti pende una richiesta di interdizione presentata dal pm titolare dell'inchiesta.

In particolare l'accusa contesta i reati di abuso d'ufficio e turbamento del procedimento amministrativo diretto a stabilire il contenuto del bando, articolo 353 bis del codice penale. Le Fiamme Gialle hanno condotto le indagini, partite da un esposto di un professore associato, che ha più volte denunciato violazioni sui bandi. Già nel settembre del 2017 un'inchiesta simile investì i 'baroni' del diritto tributario.

0 commenti:

Posta un commento