Strage in discoteca ad Ancona: mamma lascia 4 figli

ANCONA - E' risultata fatale per Eleonora Girolimini, 40 anni, una delle sei vittime al 'Lanterna Azzurra Clubbing' di Corinaldo, la sua decisione di accompagnare la scorsa notte insieme al marito una delle sue quattro figlie al concerto di Sfera Ebbasta.

Hanno trovato il suo corpo nel groviglio di decine di persone cadute dalla piattaforma che conduceva all'esterno del locale. La donna lascia quattro figli: due gemelli e altri due, tra cui la bambina di dieci che aveva accompagnato al concerto e che si è salvata.

Nel locale dove centinaia di giovani ballavano in sala in attesa del concerto del trapper Sfera Ebbasta, la tragedia si è consumata attorno all'una di notte. Il panico si e' scatenato quando qualcuno - pare una ragazzina, ma resta da accertare - ha usato uno spray urticante.

0 commenti:

Posta un commento