Di Maio: l'immigrazione in Italia è fuori controllo

ROMA – “Il tema vero è che l’immigrazione è un fenomeno fuori controllo sul territorio nazionale” e sul fronte delle partenze dall’Africa “la prima che deve intervenire sempre, e noi dobbiamo accodarci alle sue decisioni, è la guardia costiera libica”. A dichiararlo il vicepremier Luigi Di Maio, rispondendo a chi chiedeva dell’ostilità crescente nei confronti dei migranti e su una situazione che i dati dicono non essere una invasione.

“Se volete rispondere alla percezione degli italiani sull’immigrazione con i numeri vi fate male perché non ha alcun senso dire agli italiani che gli immigrati che arrivano sono meno di quelli che immaginate”, ha detto Di Maio.

“Il tema vero – ha continuato il vicepremier – è che l’immigrazione è un fenomeno fuori controllo sul territorio nazionale. L’immigrazione ha due fenomeni: le partenze e gli sbarchi e la gestione sul territorio”. “Noi vogliamo bloccare le partenze e per farlo abbiamo potenziato la dotazione della guardia costiera libica. La prima che deve intervenire sempre, e noi ci dobbiamo accordare alle sue decisioni, è la guardia costiera libica” e per quanto riguarda il territorio nazionale per Di Maio bisogna ” imporre agli enti che stanno gestendo l’immigrazione di rendicontare i soldi che usano”.

0 commenti:

Posta un commento