Macron, "In Italia forze paradossali su un progetto che non vedo"

ROMA - "Bisogna accettare quello che i popoli decidono", "non so quali saranno le posizioni del nuovo governo italiano, quello che vedo ora sono forze eterogenee e paradossali che potrebbero allearsi su un progetto che non vedo": a dichiararlo il presidente francese Emmanuel Macron a Sofia, nel corso di una conferenza stampa al termine del vertice Ue sui Balcani occidentali e rispondendo a una domanda sul futuro governo in Italia.

"Il presidente Mattarella - ha aggiunto Macron - ha indicato che il governo è legato a una strategia europea. C'è una parte di incertezza a questo stadio, ma ho anche un elemento di fiducia perchè Mattarella ha sottolineato e indicato che il governo dovrà lavorare con l'Ue e che per lui questo è uno dei criteri relativi al nuovo esecutivo".

0 commenti:

Posta un commento