Calenda fa un passo indietro, "no tesseramento se il Pd guarda al M5S"

(ANSA)
di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda ha messo le mani avanti, dichiarando tramite un tweet che se il Pd ha l'intenzione di allearsi con il Movimento 5 Stelle il suo sarà il tesseramento politico più breve della storia. Aggiungendo: "si può ripartire solo se lo si fa insieme. Ultima cosa di cui abbiamo bisogno è arrocco da un lato e desiderio di resa dei conti dall'altro. Ridefinire il nostro messaggio al paese, riaprire iscrizioni e tenersi lontano da M5S".

Calenda ha anche specificato che non vorrà essere il segretario del partito, riconoscendo tale figura in quella di Gentiloni. La reazione dei dem è stata immediata, Gentiloni lo ha ringraziato e Anna Finocchiaro ha manifestato la voglia di avere persone come lui nel partito.

0 commenti:

Posta un commento