Sono pugliesi i ragazzi morti a Zurigo

(ANSA)
di PIERO CHIMENTI - Sono della provincia di Lecce i protagonisti dell'omicidio-suicidio avvenuto nelle strade di Zurigo. Il 38enne di Surpersano, paesino del Leccese, avrebbe sparato alla moglie 35enne di Ruffano, da cui aveva avuto due figli, davanti alla banca in cui lavorava. Ancora non sono ben chiari i motivi che hanno spinto l'uomo a commettere tale tragico gesto nel quartiere Europaallee, sotto gli occhi dei passanti.

0 commenti:

Posta un commento