Di Stefano: "Fiducioso sulla possibilità che Casapound superi la soglia di sbarramento del 3 per cento"

ROMA - "Se c'è la possibilità di fare un governo con un programma sovranista che ci porta fuori dall'euro e contro l'immigrazione clandestina siamo pronti a sostenerlo, ma esternamente, non ci interessano posti di governo" ha dichiarato candidato premier di Casapound, Simone Di Stefano ai microfoni di Radio 24 Mattino.

"Ma non dovrebbe avere Tajani premier e Brunetta all'economia, con Salvini premier e Bagnai all'economia sarebbe diverso. Sono fiducioso sulla possibilità che Casapound superi la soglia di sbarramento del 3 per cento".

0 commenti:

Posta un commento