Riforme: 800mila firme per referendum

ROMA. La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha approvato un emendamento al ddl sulle riforme che porta a 800 mila il numero delle firme necessarie per proporre un referendum abrogativo. I relatori avevano inizialmente proposto un milione di firme. (ANSA).