XPay semplifica e velocizza l'accettazione dei tuoi pagamenti online

Nasce, finalmente, XPay, un nuovissimo servizio di Nexi, che darà la possibilità a tutti gli Esercenti che sceglieranno di utilizzarla, di poter semplificare e velocizzare il sistema di attivazione del servizio di accettazione dei pagamenti online. XPay, un servizio attivabile in sole 48 ore, è facilmente personalizzabile e tranquillamente integrabile con ogni tipo di piattaforma di e-commerce. Permette, inoltre, di accettare qualsiasi tipo di pagamento, in tutte le valute, dai più importanti circuiti bancari internazionali, e da PayPal, agevolando così le operazioni effettuate online. Questo innovativo strumento, poi, rende assolutamente sicure tutte le transazioni effettuate.
XPay è disponibile in tre pacchetti:

XPay Easy: un programma dedicato principalmente a quelli che sono i piccoli merchant. Un utilizzo facile e conveniente per chi è ancora alle prime armi, o per chi non ha un volume di affari molto alto.

XPay PRO: un programma dedicato, invece, a quegli esercenti medio grandi, che ricevendo un numero di ordini abbastanza consistente e frequente, scelgono di espandere quello che è il loro business, facendolo innalzare fino ad un livello internazionale. Chi sceglie XPay PRO, potrà usufruire del servizio oneclickpay, che consente di registrare in memoria, tutti i dati della propria clientela, al fine di agevolare i pagamenti successivi, che verranno effettuati in un attimo, con pochi click. Inoltre, nel pacchetto è compreso anche il servizio recurring, che permette di domiciliare i pagamenti ricorrenti.

XPay Full: il programma per eccellenza, dedicato a merchant di dimensioni molto grandi, con dei fatturati, conseguentemente elevati e che, decidono di richiedere un insieme di soluzioni, che sono personalizzate in base alle proprie esigenze. Con questo pacchetto, è possibile sfruttare l'integrazione server to server, il servizio MO.TO. (mail order – telephone order).

XPay, un servizio efficiente, davvero semplice da utilizzare, che migliorerà, concretamente, la vita di molti utenti che sceglieranno di proiettarsi verso il futuro.

0 commenti:

Posta un commento