Minacce per auto gratis, 3 arresti a Roma

ROMA - Andavano in cerca di annunci di vendita di auto di ignari cittadini e li contattavano per poi minacciarli e intimidirli fino a costringerli ad effettuare il passaggio di proprietà senza ricevere alcun compenso: tre esponenti della famiglia Casamonica sono stati arrestati nella Capitale per rapina e sequestro di persona.

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo ad eseguire il provvedimento cautelare in carcere, emesso dal GIP presso il Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica. Ad inchiodare gli esponenti della nota famiglia di origine sinti sono state le indagini condotte dai Carabinieri di Ciampino, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma.

0 commenti:

Posta un commento