Berlusconi: "Non ci sarà nessuna possibilità di fare un'alleanza con il Pd"

ROMA - "Non ci sarà nessuna possibilità di fare un'alleanza con il Pd. Se non ci sarà la maggioranza sarebbe assolutamente necessario tornare al voto" ha dichiarato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ospite di Agorà su Rai3.

"Renzi ha le sue colpe, ma ha un grande merito, ha eliminato il comunismo. La nostra sinistra si chiama Partito democratico, ma secondo me si dovrebbe chiamare Partito socialdemocratico. Comunque, nel caso in cui non dovessimo avere la maggioranza, non sarà possibile fare una coalizione con loro perché sono gli stessi che hanno portato il Paese in queste condizioni. Il M5S e i comunisti non sono pericoli tanto diversi, i cinquestelle non sono un partito democratico, sono una setta, cambiano sempre idea, non hanno mai lavorato, non hanno nessuna competenza, coprirebbero tutti con una patrimoniale".

0 commenti:

Posta un commento