Attacco hacker al Pd, svelati i dati di Renzi

FIRENZE - Dopo M5S, anche il Pd di Firenze è sotto attacco hacker. Un gruppo di pirati informatici, con l’account AnonPlus, ha messo sotto attacco il sito del Partito democratico di Firenze, riuscendo a ricavarne un file excel con l’elenco di tutti gli iscritti, con i loro indirizzi e i numeri di telefono. La lista comprende 2.950 nominativi, dal semplice militante fino a Matteo Renzi o Eugenio Giani. Il sito del Pd cittadino è ancora off line.

I dati contenuti nel file diffuso in rete, secondo quanto si apprende, non sono recenti. Anche il numero di telefono di Renzi hackerato, secondo quanto si apprende, è il numero fisso con il quale era possibile contattare la sua segretaria quando era sindaco. E il numero di cellulare del segretario pubblicato era stato cambiato da tempo.

In queste ore alcuni tecnici incaricati dal Pd sono al lavoro per riportare online il sito mentre sull’attacco indaga la polizia postale.

0 commenti:

Posta un commento