Amazon, Garante: bracciale contro ogni regola

ROMA - L'ipotesi ventilata dalla stampa sul braccialetto elettronico brevettato da Amazon, "sarebbe in contrasto con l'ordinamento in materia di protezione dati non solo in Italia ma anche in Europa". Così il Garante della privacy Antonello Soro a Radio Radicale.

"In questo caso - ha continuato - sembrerebbe quasi che i giganti che operano nell'economia digitale pensino già di robotizzare l'uomo: è una direzione sbagliata perché non può esserci progresso e innovazione che non abbia come fondamento l'uomo".

0 commenti:

Posta un commento