Salvini: "Penso che l'Euro sia stato un errore a cui porremo rimedio"

ROMA - "Mi fanno ridere le libere interpretazioni del mio pensiero. Non mi seguono sulla mia pagina Fb. Resto convinto, al pari di altri insospettabili come il governatore Visco, che l’Euro a queste condizioni sia stato un errore. A cui porremo rimedio" ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, in un'intervista al quotidiano La Repubblica.

"Il nostro modello sarà il centrodestra di governo in Lombardia, Veneto e Liguria. Non certo quello che sta già naufragando in Sicilia, dove Fi e Pd si sono spartiti tutte le poltrone spartibili. Mi candido alla Camera. Sogno il collegio uninominale in cui corre Renzi. Vuole davvero Napoli? Napoli sia. Oppure contro la Boldrini. O la Boschi ad Arezzo dai truffati Etruria. Vedremo. Nel centrodestra le candidature sono l’ultimo dei problemi, ma l’intesa la chiudiamo. Alle nostre condizioni, ma la chiudiamo. Berlusconi punta sui sondaggi per i collegi. Ecco, di quelli mi fido poco. Dico subito: un mix tra l’ultimo dato elettorale vero, quello delle amministrative 2017, calibrato con una media ponderata di alcuni sondaggi, i più attendibili. Voti veri e voti virtuali".

0 commenti:

Posta un commento