Veneto Banca: sequestro 59 mln a imprenditori e manager

ROMA - Maxi-sequestro di 59 milioni di euro nei confronti di imprenditori e manager coinvolti nell'indagine su Veneto Banca. I finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria stanno eseguendo il decreto emesso dal Gip del tribunale di Roma, su richiesta della Procura, nei confronti di 5 persone. Il sequestro è stato disposto nell'ambito del procedimento su Veneto Banca che pende in fase di udienza preliminare e che ha portato agli arresti domiciliari l'ex ad dell'istituto, Vincenzo Consoli, con contestuale sequestro di beni per vari milioni di euro a carico di questi e della moglie Maria Rita Savastano.

0 commenti:

Posta un commento