Muore investito al kartodromo: un minorenne tra i responsabili


PADOVA - Denunciati per omicidio colposo due francesi (di cui uno minorenne), per un incidente avvenuto durante una gara al kartodromo South Milano di Ottobiano, che è costato la vita a un uomo di 68 anni.

La vittima era sbandieratore durante la corsa, ma è stato inesorabilmente investito dai motociclisti, che hanno poi continuato i giri senza fermarsi. L'impianto è stato chiuso su ordine dei Carabinieri, per consentire i primi rilievi e le indagini che hanno accertato l'identità degli autori. Gli stessi, poche ore dopo, hanno ammesso la propria responsabilità.

0 commenti:

Posta un commento