Banche, Renzi: nessun pasticcio Pd

ROMA – Nessun pasticcio del Pd su Banca Etruria e Banca di Ferrara ma i pasticci li hanno fatto altri e dopo due anni di fango il Pd esce da questa vicenda a testa alta”. Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi intervistato a Radio Capital sul caso banche.

Su Banca d’Italia e sul governatore riconfermato Vincenzo Visco “non faccio più polemiche, non apriamo questa discussione, abbiamo fatto una battaglia e l’abbiamo persa ma oggi chi è intellettualmente onesto deve riconoscere che la battaglia del Pd era basata su dati di fatto e non su simpatie o antipatie. Era una battaglia giusta, avevamo ragione a dire che qualcosa non aveva funzionato”, ha aggiunto l'ex premier intervistato da Radio Capital su caso Banche e sul ruolo della Banca d’Italia.

0 commenti:

Posta un commento