Ondata di fango su Atene: almeno 15 vittime

(afp)
ATENE - Un mare di fango ha colpito ieri tre località alla periferia di Atene dopo le piogge torrenziali degli ultimi giorni in Grecia, uccidendo almeno 15 persone. I soccorsi sono ancora in corso e non è escluso che il bilancio possa aggravarsi nelle prossime ore, hanno fatto sapere le autorità greche. Almeno dodici persone sono state ricoverate in ospedale, secondo l’agenzia ufficiale Ana.

L'ondata di melma si è abbattuta dai pendii vicini sulle località di Nea Peramos, Mandra e Megara, a circa 50 chilometri ad Ovest di Atene, trascinando mezzi pesanti, auto e alberi sradicati. Le autorità locali hanno dichiarato lo stato d’emergenza e circa 200 vigili del fuoco si sono messi al lavoro per i primi soccorsi.

0 commenti:

Posta un commento