Molestie sessuali: Netflix rompe con Kevin Spacey

LOS ANGELES - Netflix annuncia di aver interrotto qualsiasi rapporto con Kevin Spacey e che l'attore non farà più parte del cast di 'House of Cards'. "Netflix non sarà più coinvolta con altre produzioni di 'House of Cards' che includano Kevin Spacey", si apprende in un comunicato diffuso dopo le accuse di molestie e di comportamenti predatori da parte dell'attore anche sul set di House of Cards.

Netflix lavorerà con MRC, la società che produce la serie, per valutare se continuare senza Spacey.

0 commenti:

Posta un commento