La nuova ascesa di Berlusconi: i consensi arrivano dai professionisti

(ANSA)
di ANTONIO GAZZILLO - Silvio  Berlusconi non si è mai allontanato dalla scena politica e adesso sta tornando a riscuotere consensi, soprattutto da parte dei professionisti.

“È un interlocutore importante con cui confrontarci” ha detto Ettore Prandini, numero due della Coldiretti. “ I tempi cambiano rapidamente, basta vedere quello che è successo in Sicilia” ha poi aggiunto Roberta Cheservani, presidente dell’ordine dei medici, che continua però a professarsi imparziale.

 Di conseguenza, come accadeva nei tempi migliori, all’hotel Gallia di Milano, la platea si è riempita di personaggi importanti in occasione del convegno sull’economia e sul lavoro organizzato da Mariastella Gelmini e Andrea Mandelli di Forza Italia.

Proprio quest’ultimo, presidente dell’ordine dei farmacisti, è una delle figure principali della sfera berlusconiana: “ Il vento è cambiato ed è sicuramente frutto della nostra attenzione in questi anni”.

Oggi il Cavaliere parlerà all’assemblea di Confapi, la confederazione della piccola e media impresa privata. Al convegno interverrà anche il segretario generale della Cgil locale, Massimo Bonini, il quale spiegherà che la politica, soprattutto quella di Forza Italia, non gira solo intorno alla questione della prima casa.

Ma per Berlusconi è ormai giunto il momento di raccogliere ciò che ha seminato.

0 commenti:

Posta un commento