Di Maio: "Se impediremo l'inciucio, il M5S sarà la prima forza politica"

ROMA - "Le coalizioni non raggiungeranno il 51% in queste elezioni politiche e non sono delle coalizioni, ma delle ammucchiate" ha dichiarato Luigi Di Maio, candidato premier del M5S, ai microfoni di ‘6 su Radio1’.

"Quella del centrodestra si sfalderà il giorno dopo, Salvini andrà per i fatti suoi; quella del centrosinistra si è già sfaldata, ci saranno due sinistre che si combatteranno alle elezioni. Bisogna capire cosa significa vincere le elezioni. Per noi che siamo la prima forza politica del paese al 30%, quella di Berlusconi e al 15%, quella di Renzi al 23% all'ultimo sondaggio , significa impedire a Pd e Forza Italia di fare il 51% insieme, cioè l’inciucio. Se impediremo questo inciucio, la prima forza politica del Paese saremo noi, il più grande gruppo in Parlamento saremo noi e chiederemo l'incarico di governo. Ci presenteremo alle Camere e diremo a quei signori: o ci votate la fiducia con una convergenza sui temi oppure ce ne andiamo tutti a casa. A me sembra di stare in campagna elettorale da anni perché questa legislatura doveva finire un anno dopo, alla fine sono riusciti a portarla fino a 5 anni pur di restare attaccati a quella seggiola. Adesso finalmente per la Costituzione andiamo a votare a marzo però non credo che la differenza la farà la campagna elettorale nel risultato ma la credibilità che ogni forza politica ha dimostrato in questi anni. Noi racconteremo quello che vogliamo fare per il Paese ma lo abbiamo già proposto e in alcuni casi abbiamo già dimostrato che eravamo pronti a farlo".

0 commenti:

Posta un commento