India: picchia e violenta una donna di 100 anni, arrestato 24enne

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Ancora un altro caso di violenza sulle donne in India, questa volta ai danni di una donna di 100 anni, che è morta dopo poche ore dall'accaduto, in ospedale. L'anziana donna che viveva con il fratello nel villaggio di Jaari vicino a Meerut é stata sorpresa domenica sera, mentre dormiva nella sua abitazione da un giovane indiano.

Il ragazzo ha sfruttato la debolezza fisica della malcapitata, picchiandola per molte ore prima di abusare di lei. Le urla della donna e i forti rumori hanno svegliato i vicini che si sono intrufolati nella stanza, scoprendo Ankit Punia nell'atto della violenza.

L'uomo, arrestato dalla polizia, é risultato positivo all'alcol test ed è stato rinchiuso in carcere con l'accusa di stupro e omicidio.

0 commenti:

Posta un commento