M5S, Di Maio candidato premier: "Parleremo con tutti"

(ANSA)
RIMINI - “Noi non possiamo illuderci di governare questo paese solo con quelli che ci votano. Andiamo alle elezioni governiamo e pensiamo di rispondere solo a chi ci ha votato, è l’errore che hanno fatto gli altri”. Lo ha dichiarato il candidato premier M5S Luigi Di Maio, parlando a Rimini a Italia 5 stelle.

“Il giorno dopo le elezioni abbiamo il dovere di parlare con tutti quelli che non ci hanno votato. Nel nostro dna ci sono gli strumenti di democrazia partecipata ed è con quelli che li coinvolgeremo”, ha evidenziato. “Siccome siamo la prima forza politica del Paese e non riescono a farci del male – ha aggiunto – stanno facendo una legge per fare della prima forza politica del Paese l’ultima in Parlamento, si chiama Rosatellum bis”.


DI BATTISTA: 'RESTIAMO UNITI' - "Restiamo compatti è obbligatorio". A dichiararlo Alessandro Di Battista in un videointervento trasmesso dal palco di Italia 5 stelle a sorpresa. Di Battista ha letto il suo intervento perché ha dovuto accompagnare la compagna, che aspetta un figlio da lui, all'ospedale dopo che le sono iniziate le doglie.

"Luigi Di Maio si è caricato sulle spalle il Movimento, va sostenuto oggi più che mai", afferma Alessandro Di Battista in un video in cui parla ai militanti di Italia 5 Stelle. Di Battista ringrazia Beppe Grillo - "è un patriota", dice - e sottolinea come Davide Casaleggio stia "proseguendo il sogno di suo padre".

0 commenti:

Posta un commento