Gentiloni: "Chiederò alle Nazioni Unite di tornare in forza in Libia"

ROMA - "Oggi c'è un vertice tra i principali paesi sulla Libia, vedrò nuovamente il primo ministro Sarraj per preparare questa riunione. L'obiettivo in questo caso è semplice: proporre, chiedere e sollecitare alle Nazioni Unite di tornare in forza in Libia, perchè ne abbiamo bisogno sia per il processo di pace, che deve essere allargato e completato per stabilizzare il paese, sia per quanto riguarda le migrazioni perchè le condizioni dei rifugiati e dei migranti che sono in Libia hanno bisogno di essere sorvegliate e migliorate dal punto di vista dei diritti umani" ha dichiarato il premier Paolo Gentiloni a margine dell'Assemblea Onu.

"In alcuni casi sono veramente vergognose e scandalose e nessuno meglio delle organizzazione dell'Onu ci può aiutare in questo lavoro. Quindi il punto di vista europeo di un approccio multilaterale credo che si debba fare sentire in questa fase, ovviamente promuovendo l'intesa fra tutti i principali paesi, G7, Consiglio di Sicureza. Se non si lavora insieme è difficile affroatre le sfide di questo momento".

0 commenti:

Posta un commento