Milano: al Fatebenefratelli una targa in onore di Haziel

MILANO - Una targa in onore di una vera amica dei bambini. Il Fatebenedratelli di Milano ha voluto in questo modo ringraziare la presidente dell'Associazione Haziel, dottoressa Rossana Rodà Daloiso, da sempre vicina alle esigenze dei piccoli pazienti dell'Ospedale. La targa, consegnata dal professor Luca Bernardo, è stata quindi affissa nel reparto pediatrico diretto dallo stesso Bernardo. “Haziel è nata per donare, e lo fa sempre con il cuore, ma questa volta non ha donato ma ha ricevuto.

L'Ospedale Fatebenefratelli ha pensato a me, ha voluto consegnarmi un riconoscimento, che ho accettato con grande entusiasmo e commozione. È la prima volta che ricevo un pensiero così speciale e non so descrivere la mia gioia e il mio profondo ringraziamento per un simile gesto. Che, naturalmente, mi dà ancora più stimolo a fare di più e meglio per gli altri meno fortunati”.

L'Associazione fondata da Rossana Rodà è sempre presente al Fatebenefratelli e negli ospedali in generale “per poter portare un po' di serenità, sollievo, sorrisi e gioia ai bambini malati”, ha aggiunto la presidente, che considera “un dovere morale fare qualcosa per gli altri”, perché “è vero che mi occupo di business con la mia attività e con l'Associazione per lo Scambio Economico Italo-Eurasiatico, di cui sono presidente, ma sono fermamente convinta che il business economico non debba essere mai fine a se stesso; esso deve essere il più possibile arricchito e accompagnato da un forte impegno sociale, di cui io voglio farmi portavoce”.

Imprenditrice e madre di due ragazzi, attraverso Haziel la dottoressa Rodà aiuta dunque concretamente tutti coloro che ne hanno bisogno e che chiedono il suo aiuto; in questi anni Haziel ha infatti finanziato borse di studio, scuole, ospedali, carceri e scambi culturali nazionali e internazionali, grazie anche al preziosissimo contributo delle Istituzioni.

0 commenti:

Posta un commento