Calcio, il Barcellona affonda senza Neymar

(LaPresse)
di PIERO CHIMENTI - Per la settima volta nella storia si gioca il Clasico per assegnare la Super Coppa di Spagna. Nella partita di andata al Camp Nou, il tecnico Valverde si affida a Deulofeu per affiancare Messi e Suarez, mentre tra le fila del Real è ancora panchina per Ronaldo. In un primo tempo equilibrato, l'incontro si sblocca nella ripresa, grazie all'autorete di Piqué che oltre a dare il vantaggio ai blancos manda in confusione i padroni di casa.

Il pareggio che porta la firma di Messi arriva al 77' grazie ad un calcio di rigore molto generoso per l'atterramento in area di Suarez. Neppure il tempo di festeggiare, che CR7 entrato per Isco inventa un destro al volo che festeggia togliendosi la maglia, che gli costa l'ammonizione. A chiudere i conti è Asensio che al 90' trova un bolide che si infila sotto l'incrocio dove Ter Stegen non può arrivarci.

0 commenti:

Posta un commento