Addio a Jeanne Moureau, fu icona Nouvelle Vague

PARIGI - Si è spenta questa mattina l'attrice Jeanne Moreau. Una delle massime rappresentanti del cinema francese e simbolo della Nouvelle Vague, Jeanne Moreau ha permesso al cinema di fare della sua immagine l'espressione di un intero immaginario. Quello di una cultura mimetizzata nella realtà e negli angoli delle strade, addentrata inesorabilmente nei vissuti delle persone, prima che dei divi.

Musa ispiratrice di Louis Malle e di Francois Truffaut, è stata l'incarnazione di una forte spinta innovatrice nel cinema, grazie a personaggi ambigui e tutt'altro che funzionali alla rassicurazione. Interprete di più di 100 pellicole, tra gli altri 'Jules e Jim'.

Nel celebre poster del film, con i colori uniti al bianco e nero, il personaggio di Catherine è la perfetta sintesi di un'attrice dalle tante sfumature, in cui anche il sorriso più spontaneo viene contrastato dalla timidezza di due mani impacciate.

0 commenti:

Posta un commento