Cresce la tensione tra Corea del Nord e Stati Uniti

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Pyongyang ha promesso agli Usa pesanti contromisure alle azioni offensive statunitensi. La decisione di Trump di inviare una portaerei nelle acque nordcoreane è stata definita dal governo di Kim-jong-un, un atto "scellerato e di invasione". Il portavoce del ministro degli esteri, tramite la Kcna, ha dichiarato che la Corea del Nord è pronto alla guerra. Washington ha ritenuto giusto inviare la Carl Vision, portaerei Nimitz a propulsione nucleare, verso le coste del Paese asiatico, dopo aver lasciato Singapore. In quanto definita una risposata giusta ai continui lanci missilistici e ai segnali di test nucleari di Kim-Jong-un.

0 commenti:

Posta un commento