Visualizzazione post con etichetta VAL D'AOSTA. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta VAL D'AOSTA. Mostra tutti i post

Val d'Aosta, precipita ultraleggero: 1 morto

AOSTA - Dramma nei cieli di Torgnon, in Valle d'Aosta, dove un aereo ultraleggero con due persone a bordo è caduto in prossimità degli impianti di sci. Uno dei due occupanti è morto. L'altro invece è stato portato in pronto soccorso ed è in fase diagnostica. E' intervenuto sul posto il Soccorso alpino valdostano. Al via le indagini dell'autorità competente.

Val d'Aosta: trovati corpi freerider


Dramma in alta quota in Val d'Aosta. I corpi senza vita di tre freerider sono stati individuati durante le operazioni di ricerca dei quattro sciatori - due britannici e due francesi - dispersi da ieri sopra Courmayeur.

I cadaveri erano sepolti sotto una valanga in Val Veny, nella zona del canale degli Spagnoli. Soccorso alpino valdostano e Soccorso alpino della guardia di finanza, con unità cinofile ed elicottero della Protezione civile, proseguono le ricerche del quarto disperso.

Le operazioni di soccorso, sospese per maltempo, sono riprese stamani con sorvoli in elicottero e l'utilizzo del "Recco", strumento in grado di captare segnali radio e telefonia.

Valle d'Aosta: schianto fatale tra elicottero e aereo da turismo, 5 morti


AOSTA - Schianto fatale tra un elicottero e un aereo da turismo nel pomeriggio nelle montagne della Valle d'Aosta. Si segnalano cinque vittime. Attivata la procedura di emergenza nei pronto soccorso ed è operativa la shock room, con equipe multidisciplinare, tre sale operatorie dedicate e sei posti in terapia intensiva postoperatoria.

Ad intervenire sul posto l'elicottero della Protezione civile con guide tecnici del Soccorso Alpino Valdostano e medico a bordo, ma altri tre elicotteri, che hanno raggiunto il luogo dell'incidente, nei pressi del ghiacciaio Rutor, nel vallone di La Thuile.

Valanga a Pila, muoiono due sciatori

Cinque sciatori sono stati travolti dalla valanga caduta nella tarda mattinata al Colle di Chamolé, a Pila, località sciistica sopra Aosta: le vittime sono due, mentre altre due sciatori sono stati estratti vivi e sono stati trasportati all'Ospedale Parini di Aosta. Proseguono in queste ore le ricerche.

Alcuni testimoni presenti sul posto hanno riferito ai soccorritori di aver visto 'diverse persone' travolte. Le operazioni di ricerca sono condotte dal soccorso alpino valdostano con l'impiego di due elicotteri, guide tecniche di soccorso e unità cinofile.

Disagi a Courmayeur: chiuso per un'ora traforo del Monte Bianco

COURMAYEUR. E'allarme 'frane' in Val D'Aosta. Dal Monte la Saxe, sopra Courmayeur, nella notte, sono avvenuti nuovi crolli che hanno costretto a chiudere il traforo del Monte Bianco e il tratto di strada statale che porta all'impianto. Dopo le verifiche da parte dei tecnici regionali per valutare le condizioni di sicurezza, è stata decisa la riapertura del collegamento internazionale. La zona a rischio è già stata evacuata l'8 aprile. E' compreso tra i 10.000 e i 20.000 metri cubi il volume di terra e rocce franato a valle dal Monte di La Saxe, sopra Courmayeur. La massa che incombe sul villaggio alpino è di 400.000 metri cubi e fa parte di un versante monitorato sin dal 2009 attraverso diverse telecamere puntate sulla montagna.

Valanga a Cogne: 1 ferito

AOSTA. Quattro giovani cascatisti valdostani sono stati investiti oggi da una valanga che si è staccata a Cogne. Semisepolti dalla neve e senza Arva, se la sono cavata senza gravi conseguenze. Soltanto per uno di loro si è reso necessario il ricovero in ospedale per alcuni contusioni.
L'incidente è avvenuto nella zona di Valeille, dopo che i quattro avevano scalato una cascata di ghiaccio e stavano rientrando a valle. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino della stazione di Cogne. (ANSA)

Aosta: trovato corpo insegnante scomparsa

AOSTA. E' di Christiane Seganfreddo, l'insegnante scomparsa da casa lo scorso 30 dicembre, il corpo trovato questa mattina in un ruscello ad Arpuilles, sulla collina di Aosta. Lo hanno confermato gli inquirenti in base a abiti, monili e fattezze del volto. Da definire la causa del decesso anche se sembra probabile sia accidentale.
Il corpo era su un fianco, con il volto semi appoggiato sul terreno. Secondo gli inquirenti, è da parecchi giorni che si trova in quel posto, probabilmente dal giorno della scomparsa. Ora si attende il riconoscimento ufficiale da parte dei famigliari che sono attesi sul luogo del ritrovamento. La donna indossava la stessa giacca nera e gli stessi pantaloni che aveva quando si è allontanata da casa. Inoltre aveva al collo un monile a cui era particolarmente affezionata.

Aosta: due sciatori travolti da valanga

AOSTA. Poco dopo le 14.30 a Pila, località sciistica nell'omonima conca sopra Aosta, si è verificata una valanga, che secondo le prime informazioni, avrebbe travolto due sciatori che facevano fuoripista nella zona della Platta de Grevon, a 2.800 metri di quota. Uno è stato trovato in mezzo alla neve e condotto all'ospedale in elicottero. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino che stanno conducendo le ricerche con sonde e cani.

Valanga sul Monte Bianco, dispersi

AOSTA - Due alpiniste italiane sono morte travolte dalla valanga staccatasi all'alba di oggi dal Mont Blanc du Tacul. Una terza persona, una guida alpina italiana, che stava accompagnando le due vittime, è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale di Annecy. Tre alpinisti sono stati travolti all'alba di oggi da una valanga caduta sul versante francese del Monte Bianco nei pressi del Mont Blanc du Tacul.

Sul posto sta operando il Pelothon de haute montagne della gendarmeria di Chamonix che, interpellato dall'ANSA, non è al momento in grado di riferire le condizioni delle tre persone coinvolte. Sul luogo dell'incidente, che si trova sula Via Normale francese di salita al Monte Bianco, stanno operando una trentina di persone tra uomini della gendarmeria di Chamonix, guide alpine e pompieri. (ANSA)