Visualizzazione post con etichetta ATTUALITA'. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ATTUALITA'. Mostra tutti i post

Milano: convegno su "Il bullismo nelle scuole: riconoscerlo e prevenirlo" a Palazzo Pirelli

MILANO. Proseguono gli eventi nella città di Milano. Mercoledì 20 novembre, a partire dalle ore 15 presso il Palazzo della Pirelli in via Fabio Filzi n°22 nella Sala Gonfalone, si terrà un convegno dal titolo "Il bullismo nelle scuole: riconoscerlo e prevenirlo".
Per quel che riguarda l'evento, è organizzato dal Gruppo Lega Lombarda Salvini.
I saluti istituzionali sono stati affidati a Stefano Bolognini (Assessore Regionale - Assessore alle Politiche Sociali, Abilitative e Disabilità) e Massimiliano Bastoni (Consigliere Regionale della Lombardia e Consigliere Comunale di Milano).
Questi i relatori: Fabio De Nunzio (Scrittore, Attore e Autore); Vittorio Graziosi (Scrittore e Insegnante di Scrittura Craetiva); Vittoria Adamo (Associazione Vena Artistica); Stefania Benni (Impegnata nella lotta contro il bullismo con un calendario "Bullismo 2020" Associazione Connetti@moci); Manuela Ponti (Psicologo psicoterapeuta associazione A.I.D.D. Onlus).
Le testimonianze, infine, sono state affidate a Rita Clerico (Mamma di una vittima di bullismo e Infermiera di Cardio Chirurgia presso l'Azienda Ospedaliera Santa Croce Cuneo) e Emmanuel Bruno (Vittima di bullismo).

Venezia: stop ai mutui per un anno, Brugnaro commissario


VENEZIA - Stop ai mutui per un anno, 20 milioni per il primo ristoro dei danni e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro nominato commissario straordinario. Sono le principali misure contenute nell'ordinanza firmata dal capo della Protezione Civile Angelo Borrelli in seguito all'emergenza per l'acqua alta a a Venezia. L'ordinanza, secondo quanto apprende l'Ansa, prevede un primo rimborso di 5mila euro per i privati e di 20mila per le aziende, secondo lo schema indicato dal premier Conte.

"Venezia supererà anche questa. Come un atleta che subisce un grave infortunio e poi si rialza". Così Gianluca Vialli, capodelegazione della nazionale di calcio, in visita a San Marco con il presidente della Figc, Gabriele Gravina, e il portiere della nazionale, Gianluigi Donnarumma. La delegazione azzurra ha fatto visita alla piazza colpita dall'acqua alta eccezionale, in particolare ad un paio di negozi storici ancora allagati, fermandosi a parlare con i titolari, e gli uomini della polizia locale, della protezione civile e con i carabinieri.

La marea tocca una nuova punta massima di 115 centimetri sul medio mare a Venezia, poco dopo la mezzanotte. Un fenomeno classificato come molto sostenuto (codice arancio), e non eccezionale, come i picchi degli ultimi tre giorni.

L'allagamento in questo caso ha colpito soprattutto le aree più basse della città, come San Marco. Per domani il Centro maree del Comune prevede un'altra massima di 120 centimetri, alle 11.55.

"Sono le 9.20 - dichiara il sindaco Brugnaro in un video - e sono ora costretto a far chiudere la piazza per ogni evenienza, in maniera tale di non mettere a rischio l'incolumità delle persone". Poco prima, in un altro post Brugnaro scriveva: "Un'altra giornata di allerta per Venezia. Il vento di scirocco continua a soffiare. Vi invito a evitare gli spostamenti e a tenervi aggiornati sul livello dell'acqua con il @ICPSMVenezia".

Autismo: nasce Blue Diary, l’agenda visiva gratuita che facilita la vita agli autistici


MILANO - Per facilitare la vita agli autistici è nata l’agenda visiva gratuita Blue Diary, sviluppata dalla Gaudio Onlus, in sinergia con Smemoranda, Fabula Onlus e Fondazione Fracta Limina. Il progetto innovativo sarà presentato a Milano sabato 16 novembre alle ore 20 presso la Fondazione Feltrinelli. Uno strumento speciale, partito dai desideri espressi da genitori ed educatori per i loro ragazzi con bisogni comunicativi speciali, che hanno difficoltà a comprendere il linguaggio verbale e necessitano di un rinforzo visivo per orientarsi nella vita quotidiana. Così come la maggior parte delle persone usa vari strumenti per l’organizzazione delle proprie giornate come agende, calendari e diari, anche le persone autistiche, che pensano per immagini, ne hanno una necessità assoluta. 

La loro vita infatti è spesso pervasa da un senso di smarrimento e ansia legato alla non conoscenza di ciò che “succederà”. Poter vedere nell’agenda visiva il susseguirsi delle attività e degli impegni spesso attenua la loro agitazione e migliora il loro comportamento sociale. Il progetto innovativo di Blue Diary, che sarà distribuita gratuitamente a tutti i ragazzi autistici che la richiederanno, è stato creato grazie alle competenze di un team composto da professionisti, genitori e grafici, che hanno collaborato con esperti nella progettazione di agende e planner. Un lavoro che si è basato sulle conoscenze dell’approccio cognitivo-comportamentale e della Comunicazione Alternativa e Aumentativa. 

Blue Diary si avvale di immagini e simboli ARASAAC (www.arasaac.org), del Portale Aragonese della Comunicazione Alternativa e Aumentativa, liberamente utilizzabili nell’ambito di progetti no-profit. La scelta di questi simboli è legata alla loro chiarezza, alla facile riconoscibilità e semplicità grafica. Blue Diary comprende quindi diversi set di immagini/simboli adesivi utili a programmare gli impegni della giornata o della settimana e il tutto è completato da un tabellone-planner su cui far aderire opportunamente gli sticker. «Siamo felici di avere finalmente soddisfatto un bisogno, che prima veniva risolto con il “fai-da-te” da genitori ed educatori. Questa agenda visiva è uno strumento didattico immediato, intuitivo e gratuito che chiunque può comprendere e usare. 

Inoltre è inclusiva in quanto bella e colorata, ricca di sticker divertenti per i bambini e i ragazzi che la usano. Dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato in questo bellissimo progetto» afferma Raffaella Turatto, presidente di Gaudio Onlus. Blue Diary è un’agenda perpetua, non ha scadenza, che nasce in collaborazione con Smemoranda, il diario degli studenti, che ha messo a disposizione i suoi quarant’anni di esperienza curando il progetto grafico dell’agenda nei minimi dettagli. “Siamo lieti di aver preso parte alla costruzione di questo strumento importante che può contribuire a migliorare la quotidianità di tanti ragazzi e ragazze con bisogni comunicativi speciali. La Smemo ha sempre cercato di stimolare i più giovani attraverso la diffusione di valori sociali positivi, come l’inclusione e rispetto delle diversità. 

Questo progetto ci ha dato l’opportunità di tenere fede ancora una volta a quei valori che caratterizzano la nostra storia” raccontano Nico Colonna e Gino&Michele, direttori di Smemoranda. Il progetto di agenda visiva Blue Diary, per il suo valore sociale innovativo, è risultato finalista nel Bando FIA, la Fondazione Italiana Autismo, e del Programma Sodalitas Social Innovation 2017 e quindi è stato realizzato grazie al Premio Speciale Enjoy UBI Banca nell’ambito di tale programma. Per questo motivo e per i valori che rappresenta, Blue Diary viene distribuita gratuitamente agli utilizzatori che ne facciano richiesta, nei limiti delle disponibilità. Blue Diary verrà presentata a Milano sabato 16 novembre, alle ore 20:00 presso la Fondazione Feltrinelli in occasione di BookCity, durante l’evento di Smemoranda “L’agenda fatta di storie”, uno show letterario-musicale per festeggiare la ventesima edizione di Smemoranda 12 mesi, l’agenda letteraria con i racconti degli scrittori più amati. 

Per maggiori informazioni sull’agenda visiva Blue Diary rivolgersi a autismogaudio@outlook.it o visitare il sito www.autismogaudio.org.

Viminale: Taranto porto sbarco Alan Kurdi

ROMA - "Si è appena conclusa la procedura di ricollocazione dei migranti presenti sulla Alan Kurdi, attivata sulla base del pre-accordo raggiunto nel corso del vertice di Malta. La Germania e la Francia accoglieranno 60 migranti, il Portogallo 5 e l'Irlanda 2. E' stato quindi indicato in Taranto il porto di sbarco". A renderlo noto il Viminale.

Milano: il 16 e 17 ottobre convegno dell'Ordine dei Commercialisti e 3a edizione dell'Annual Meeting del Business Forum Italo-Arabo

MILANO. Il 16 e 17 ottobre si sono tenuti a Milano, presso il Palazzo Turati e l'Auditorium di Assolombarda, il convegno dell'ordine dei commercialisti di Milano e la terza edizione dell'Annual Meeting del Business Forum Italo-Arabo.

Il Qatar e la Giordania sono stati protagonisti con delegazioni di alto livello istituzionale, governativo ed imprenditoriale.

Il convegno e il Forum hanno mirato a rafforzare e ampliare i rapporti commerciali tra l'Italia e i Paesi arabi offrendo opportunità di networking ed un'occasione per scambio di idee e condivisione delle sfide.

Durante il convegno erano presenti tra i relatori la Dott.ssa Rossana Rodà, Presidente di ASIGITALIA - Associazione Economica dell’Area Euroasiatica Mediterranea, il Dott. Pietro Paolo Rampino, Vice presidente e Tesoriere della JIACC, il Dott. Roberto Scalia, Presidente della commissione sulla Fiscalità Internazionale della JIACC. Moderatore del convegno, la Dott.ssa Arianna Gasbarra, Vice Presidente Internazionalizzazione ODCEC di Milano.

Durante il Forum erano presenti tra i relatori, il Dott. Alessandro Spada, Vice President Assolombarda (Industrials’ Association), il Dott. Giovanni Da Pozzo, President Promos Italia (Union of Italian Chambers of Commerce), H.E. Mohamad Abdo Saeed, President Union of Arab Chambers, H.E. Ali bin Ahmed Al Kuwari, Minister of Commerce and Industry of the State of Qatar, H.E. Tariq Hammouri, Minister of Industry, Trade & Supply of the Hashemite Kingdom of Jordan.

Migranti, naufragio in nottata al largo della Sicilia: morte 13 donne

(ANSA)
LAMPEDUSA - Un naufragio è avvenuto in nottata a circa sei miglia nautiche dalla costa di Lampedusa, a sud della Sicilia. La guardia costiera ha riferito che le navi di soccorso hanno recuperato i cadaveri di 13 donne e 22 superstiti, tra i quali donne e bambini, che sono stati già trasferiti in porto. I cadaveri delle prime due vittime sono stati sbarcati sul molo Favaloro alle 4.30 da una motovedetta della Capitaneria di porto. Alle 4.55 altre due motovedette della Guardia di finanza sono rientrate in porto con i 22 superstiti.

Le condizioni meteo nel Canale di Sicilia sono in netto peggioramento e le previsioni per i prossimi giorni sono proibitive. La Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma, si legge nella nota, ha ricevuto ieri sera diverse segnalazioni dal Cur di Palermo (Centro Unico di Risposta) riguardanti un barchino con circa 50 migranti che riferivano di essere nei pressi dell'isola di Lampedusa. Ci sarebbero anche diversi bambini tra i dispersi nel naufragio avvenuto davanti a Lampedusa. Secondo quanto si apprende, lo hanno raccontato i sopravvissuti agli uomini della Guardia costiera e della Gdf che li hanno soccorsi. A bordo del barchino in legno c'erano in maggioranza tunisini e subsahariani.

Il Mediterraneo, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, torna ad essere battuto dagli scafisti, pronti a traghettare migranti dall'Africa in Italia. E con i "viaggi della speranza" sono riprese le tragedie in mare anche se il traffico è rallentato.

Papa Francesco: 'Amazzonia devastata da interessi distruttivi'

CDV - Il Pontefice apre il Sinodo con una critica a Bolsonaro e un monito alla Chiesa sullo spinoso argomento dell'Amazzonia: "Eviti l'avidità di nuovi colonialismi".

Il Governo rivoluzione il catasto

di PIERO CHIMENTI - La casa potrebbe essere rivoluzionata dalla riforma del catasto, tanto sbandierata in vari esecutivi. La revisione catastale potrebbe essere affrontata dal nuovo Governo con un aggiornamento dei valori catastali voluto anche dalla Ue. Questo porterebbe all'aumento dei prezzi dell'immobile, il cui mercato si trova in stagnazione con le vendite registrate in 13 Regioni. Discorso diverso per la Puglia che fa registrare un incremento del 2,1%, tra i più alti in Italia, seguito da quello della Val d' Aosta che si attesta all'1,8%.

Jacques Chirac morto a 86 anni

di PIERO CHIMENTI - Il 22° Presidente della Repubblica francese, Jacques Chirac, che in un sondaggio del 2015 è risultato essere il presidente più amato dai francesi, è morto a 86 anni. Ha ricoperto il ruolo di Presidente della Repubblica per due mandati fino al 2007 quando decise di non ricandidarsi ed espresse sostegno per Sarkozy. Allontanandosi dalla vita pubblica è morto nella sua casa di Parigi, dove è stato sindaco dal 1977 al 1995. Tutta la Francia lo piange e l'Assemblée Nationale gli ha dedicato un minuto di silenzio.

Carola Rackete: "Salvini? Non mi interessa la politica"

ROMA - La 'capitana' tedesca Carola Rackete, collegata con Piazzapulita, ha riferito di avere ancora la patente nautica per poter essere ai comandi di una nave: "Potrei continuare a lavorare sulla nave come prima"

La politica rigida in materia di migranti "si è ridotta in Italia, ma continuiamo ad avere impedimenti amministrativi. Sono pronta a salvare altre persone, siamo tutti pronti a ridiscendere in campo", secondo la tedesca che ai comandi della Sea Watch 3 nella notte tra il 28 e il 29 giugno forzò il divieto di ingresso in acque territoriali italiane e di ingresso in porto a Lampedusa.

La 'capitana' era in collegamento questa sera con Piazzapulita, su La7, ed ha riferito di avere ancora la patente nautica per poter essere ai comandi di una nave, "e potrei continuare a lavorare sulla nave come prima". Alla richiesta di commentare le parole con cui l'ha citata Matteo Salvini in occasione del raduno leghista della scorsa settimana a Pontida, Rackete ha preferito replicare con un no, nessun commento.

Miss e Mister Model by Nichollstylemake al Lido "Paparazzi 242" di Milano Marittima

RAVENNA - Vito Ligorio e Angela Di Sclafani sono i vincitori assoluti di Miss e Mister Model by nichollstylemake 2019.

I due concorrenti hanno prevalso sui concorrenti in gara il (7 Settembre) al BBK di Punta Marina di Ravenna. Grazie a questo successo, i premiati hanno diritto al viaggio Costa Crociera e al servizio fotografico gratuito, realizzato da Alex Comaschi. 
La manifestazione si è svolta con successo di pubblico grazie alla presenza di Domenica Pace (Nicholl Peace) da Ciao Darwin 8 ed ex modella che ha condotto la serata affiancata da Jack Bonora, noto presentatore Emiliano. 
I festeggiamenti hanno avuto un prosieguo al lido Paparazzi 242 di Milano Marittima l’8 Settembre. Ad accoglierli con immenso piacere c’è stato Patrick Baldassarri, noto imprenditore visto l’anno scorso su Templation Island Vip. Ma altri premiati ci sono stati all’interno del Lido Paparazzi. 
Ad aggiudicarsi il Titolo di Miss e Mister Paparazzi abbiam visto: Lu Rocha, donna brasiliana e Stefano Colombo giovane bergamasco.  
Nonostante la gran bella sfida, il più votato e incoronato dalla giuria, che ha visto tutti unanime è risultato il pugliese Vito Ligorio, che ha diritto d’ora in avanti nel partecipare a tutti gli eventi targati Apulia Stars Agency.

Facebook e Instagram bloccano Casapound

ROMA - Instagram e Facebook hanno bloccato numerosi account del movimento di estrema destra Casapound. Dal primo pomeriggio i profili ufficiali non sono raggiungibili, così come quelli di numerosi responsabili nazionali, locali e provinciali, compresi quelli degli eletti in alcune città italiane. Restano consultabili invece i profili su Twitter.

La Soyuz attraccata alla Iss

E' stato eseguito "con successo" il secondo tentativo dalla navetta russa Soyuz MS-14 di attraccare alla Stazione spaziale internazionale (Iss). La navetta lo scorso 24 agosto aveva fallito il primo tentativo di aggancio, mentre alle 5:08 italiane ha raggiunto automaticamente il modulo 'Zvezda' della Isis. Questa volava sulla Mongolia orientale, a 400 chilometri dalla superficie terreste.

A renderlo noto la Nasa e l'agenzia russa spaziale Roscosmos, che hanno trasmesso la diretta dell'operazione. La Soyuz consegna all'equipaggio della Expedition 60 presente nel laboratorio orbitante, tra cui l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano, medicinali, cibo e soprattutto alcuni esperimenti, come il telescopio italiano Mini-Euso, realizzato dall'Asi, in collaborazione con Roscosmos. 

Nadia Toffa: centinaia di persone ai funerali

BRESCIA Centinaia di persone che hanno voluto partecipare nel Duomo di Brescia ai funerali della presentatrice tv Nadia Toffa. Un lungo applauso ha accompagnato l'arrivo del feretro. In chiesa praticamente tutti i colleghi delle Iene della conduttrice, scomparsa a 40 per un male incurabile.

Il profilo della Toffa ha affidato ai social un messaggio di saluto: "Cara piccola grande Nadia, figlia amata, adorata sorella, dolcissima zia, guerriera potente in ogni sfida, coraggiosa anche nell'ultima, la più difficile. Non ci sono parole per dire il vuoto che lasci in tutti noi".

La Open Arms fa rotta verso Lampedusa

LAMPEDUSA - "Ci dirigeremo verso Lampedusa, secondo il Tar possiamo entrare in acque italiane, ora vediamo in che modo. Verrà assicurato il soccorso alle persone da 13 giorni a bordo della nave". A renderlo noto fonti di Open Arms. A quanto riferito tutti i 147 passeggeri a bordo della nave avrebbero bisogno di soccorso e quindi di essere sbarcati. La Ong spagnola ha fatto sapere che il Tar del Lazio ha accolto il suo ricorso e ha disposto la sospensione del divieto di ingresso in acque territoriali italiane per permettere il soccorso delle persone a bordo.

Ponte Morandi: un anno fa la tragedia, Mattarella abbraccia i familiari delle vittime

(ANSA)
GENOVA - Un anno fa il crollo del Ponte Morandi a Genova, che tolse la vita in una giornata greve e funesta a 43 persone, commuovendo l'Italia e il mondo e ferendo Genova. La città ha reagito, si è adeguata alle nuove criticità, ha sopportato i disagi. E domani è chiamata a un gesto di condivisione, cordoglio, solidarietà e vicinanza in onore dei morti e di tutti coloro che per quella tragedia hanno e stanno soffrendo. Il sindaco Marco Bucci ha rivolto un appello a tutti i genovesi il cui messaggio è "Stringiamoci insieme, sentiamoci comunità".

Ecco che sui social scrive: "Invito tutti i cittadini genovesi a partecipare alla cerimonia in memoria delle vittime di #ponteMorandi. A chi non potrà intervenire chiedo comunque di osservare un momento di raccoglimento alle 11.36, in qualsiasi posto si trovi. Stringiamoci idealmente insieme per ricordare le persone che hanno perso la vita in quel tragico evento e per sentirci ancora una volta comunità unita, come abbiamo dimostrato in questo anno trascorso. L'appuntamento è alle ore 10 nei pressi dell'area della nuova Pila 9 del futuro viadotto sul Polcevera". Per quella che lui stesso definisce "una giornata di sobrietà e ricordo".

Lo chef Carra l'11 agosto a Castellaneta per la "Far nedd"

Quest’anno la sagra "da far nedd", in programma il prossimo 11 agosto a Castellaneta, vive un piacevole restyling. 
Stiamo parlando principalmente della presenza dello chef internazionale, maestro dell’ospitalità e dell’enogastronomia internazionale, nonché Ambasciatore indiscusso  della gastronomia pugliese nel mondo: il Corporate chef di casa Divella, Donato Carra. 
18 candeline da spegnere, quindi, per una sagra che diventa maggiorenne. Castellaneta si prepara per l’evento più importante dell’estate dedicata alla valorizzazione della farina di ceci, prodotto tipico della zona e di numerose prelibatezze gastronomiche locali.  
A patrocinare la sagra, l’assessorato comunale alla cultura. Prevista la presenza di migliaia di turisti che si delizieranno nella degustazione di buon cibo accompagnato da musica e visite culturali tra vicoli, chiese e palazzi storici di Castellaneta. 
In rappresentanza della F. Divella S.p.A., come già  anticipato, ci sarà il nostro Ambasciatore della cucina pugliese nel mondo e Corporate Chef di casa Divella, Donato Carra. 
"La presenza del nostro corporate chef Donato Carra" spiega Domenico Divella, coordinatore biscottificio e pasta fresca F. Divella S.p.A "sottolinea che l’azienda, giunta oggi alla quarta generazione, guarda al futuro senza dimenticare le tradizioni popolari tipiche della nostra terra. Rappresenta per certi aspetti il percorso che la nostra famiglia ha compiuto nel tempo per giungere oggi a risultati importanti soprattutto nella ricerca di elevati standard qualitativi. Oggi lo stabilimento è in grado di macinare quotidianamente 1200 tonnellate di grano duro, 400 di grano tenero e 1000 tonnellate di pasta secca, 35 di fresca e 90 tonnellate di biscotti. Risultati di tutto rispetto considerato che si tratta del connubio perfetto tra tradizione e innovazione". 
Questa sagra è considerata dal cuore verde, ovvero ecosostenibile: saranno, infatti, utilizzati piatti, bicchieri e posate in pura cellulosa. Una scelta oculata e rispettosa che Unicomart ha deciso di prendere nonostante l’impegno di spesa.

Rodà: "Il Qatar é un paese magico dove tutto è perfetto e in ordine"

Il Qatar è il paese dei sogni e della ricchezza vera. Ma anche della ricchezza spirituale ed economica. Qui c'è tanta storia, i musei ed i grandi mercati con stoffe bellissime.
Per quel che riguarda, in modo particolare, il National Museum of Qatar di Doha, dà voce al patrimonio culturale del Qatar celebrando al contempo il suo futuro.
E, a parlarci della bellezza del Qatar, abbiamo avuto modo di intervistare la dottoressa Rossana Rodà.

D. Buongiorno dott.ssa Rodà, ci racconta della sua ultima visita in Qatar? Lei che viaggia molto per i suoi, cosa l'ha portata in Qatar, paese del golfo di cui si sente molto parlare, il paese che ogni industriale ambisce ad entrare nel mercato economico.

R. Il Qatar é un paese magico dove tutto è perfetto e in ordine. È la prima volta, in tanti anni di visite private e non in diversi paesi europei, Nordafrica, dove ho potuto percepire l'armonia tra spirituale e materiale. E' difficile da spiegare. Tutto è bello, dalla riproduzione di Venezia ai grandi centri commerciali, tutti rigorosamente fatti di marmo di Carrara, al locale di ghiaccio dove fuori ci sono 50 gradi. Molto rispetto per l'essere umano e per gli animali sono molto evoluti. Culturalmente palazzi strepitosi. Prestigiatissime università. Tutto in ordine, tutto perfetto, grandi lavoratori anche il ceto medio basso come lo definiamo noi si confonde con il ricco professionista dell'alta finanza perché lì il concetto di povero non esiste. Non esiste discriminazione, necessità di rubare, non esiste ciò che non è corretto. Tante donne hanno posti di alta dirigenza nell'alta finanza nell'amministrazione dove qui da noi c'è una forte presenza maschile.

D. Ci sono molti europei?

R. Si, ma sono perfettamente a casa, non percepisci la differenza culturale, religiosa. Il Qatar è la casa di tutti. 
Mi creda, è difficile da spiegare, la invito a trascorrere delle settimane lì per vivere il luogo, la gente. Solo così può comprendere cosa le sto dicendo.

D. Per gli imprenditori quali opportunità ci sono?

R. Se un imprenditore riesce ad inserirsi in quel mercato deve essere il top. Perché in Qatar amano l'eccellenza e la grande professionalità. E' il Qatar che sta dando un'opportunità all'investitore. Le ho appena detto che vivono nella perfezione ed eccellenza economica sociale.

Val di Susa: la marcia dei No Tav


Val Susa: in corso la manifestazione dei No Tav. Migliaia al corteo per bloccare il cantiere di Chiomonte, dopo la lettera Inviata all'Ue con cui l'Italia dà il via libera al progetto.

Sergio Adamo nominato Vicario regionale per U.Di.Con. Puglia

BARI - L'U.Di.Con. Puglia ha il suo Vicario Regionale: si tratta dell’avvocato Sergio Adamo, che resterà in carica sino al 31 dicembre 2019, fatta salva la possibilità di proroga con determinazione dell'Organo delegante, nel quadro degli interessi generali degli associati: "Ringrazio il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con., Denis Nesci e tutta l’U.Di.Con. per questa nomina di Vicario Regionale. Metterò a disposizione la mia professionalità per portare avanti con diligenza, professionalità e onore, l’incarico affidatomi. Il mio obiettivo sarà quello di sensibilizzare i cittadini consumatori in merito alle tutele apprestate dall’Ordinamento giuridico in loro favore, attraverso pubblicazioni, organizzazione di eventi e la diffusione di materiale utile a sensibilizzare ed informare i consumatori sui loro diritti. Grande attenzione sarà, inoltre, rivolta ai problemi pratici che l’utente si trova a dover affrontare nella sua vita quotidiana. Il mio compito sarà anche quello di traslare a livello regionale e periferico gli obiettivi di tutela prefissati dalla Presidenza Nazionale mettendo in rete ed a sistema tutte le sedi provinciali e sezionali esistenti in Puglia, valorizzando le professionalità e l’apporto dei singoli volontari, al fine di creare una squadra forte e coesa con la guida imprescindibile del Nostro Presidente Nazionale, Denis Nesci" ha dichiarato il neo Vicario Regionale, Sergio Adamo.