Tratta e violenze sulle donne: arriva la serie Tv "La Promesa"


ROMA
- Per la prima volta in Italia arriva su Universe Tv "La Promesa", la serie televisiva che tratta il tema scottante della violenza sulle donne e del traffico di esseri umani. Una storia capace di tenere il pubblico con il fiato sospeso e incollato allo schermo per scoprire come andrà a finire.

La Promesa è giunta in piena estate con la prima stagione televisiva all’interno della syndication televisiva Universe (www.universetv.tv) trasmessa grazie alla collaborazione di Cafè Tv 24 sul digitale terrestre e visibile anche in streaming ogni giovedì alle ore 21.
Una serie cruda e realistica, che dà allo spettatore sia emozioni che riflessioni importante su un tema scottante e importante dedicato alla tratta degli esseri umani, sfruttamento della prostituzione e della violenza sulle donne.
La serie televisiva La Promesa, di origine Colombiana, si presenta come un mix tra serie televisiva crime e telenovela, un intreccio di intrighi, efferati omicidi e colpi di scena che in ogni episodio lasciano lo spettatore con la suspence di seguire il prossimo episodio e capire come proseguono gli eventi. Lo scopo primario de La Promesa è di sensibilizzare il pubblico a questo tema importante di cronaca quotidiana.
La storia ruota attorno a tre ragazze protagoniste: Ana, Seleni, Frida, che vivono in diverse località, ma hanno in comune la voglia di cambiare vita, seguire i propri sogni e il loro cuore, ingannate da una falsa promessa si ritrovano faccia a faccia con i loro aguzzini, che senza scrupoli e pietà li obbligano ad una vita dissoluta e priva di dignità.
Questa serie ha il supporto dell’UNODC - Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine.
Importata in Italia dalla Sanver Production Ltd che ne ha curato il doppiaggio italiano, la serie Tv trova un riscontro importante e attuale con la situazione internazionale del traffico di essere umani.
Ad ogni episodio è stata inserita un’introduzione con il marchio UNODC dove evidenziano i casi nel mondo relativi all’argomento trattato.
A dirigere magistralmente il doppiaggio italiano è Santo Verduci, noto cantautore, direttore del doppiaggio e doppiatore che ha saputo dare nella versione italiana, una realtà recitativa d’impatto. Ha riunito un cast di doppiatori che hanno reso anche meglio dell’originale i sentimenti e le emozioni che la serie televisiva riesce a trasmettere.
La serie Tv andrà in onda ogni giovedì alle ore 21 su Cafè Tv 24 digitale terrestre gratuito, visibile anche instreaming dal sito, nella fascia oraria della syndication televisiva Universe.