Giornata Mondiale del Teatro in Egitto: il regista Fabio Omodei chiamato a rappresentare l’Italia


ROMA
– Si terrà sabato 27 marzo 2021 la Giornata Mondiale del Teatro. Per l’occasione il Festival Internazionale di Teatro Sitfy di Sharm El Sheikh, in Egitto, uno dei più importanti festival internazionali di teatro dell’area araba, ha invitato all’evento personalità internazionali della cultura e dello spettacolo che parleranno al mondo del teatro, rivolgendosi ai giovani ed a tutte le categorie operanti nello spettacolo.

A rappresentare l’Italia è stato scelto Fabio Omodei, regista apprezzato in Italia ed all’estero, che ha partecipato ad oltre 100 festival internazionali in tutto il mondo ed ha vinto oltre 70 tra premi e riconoscimenti.

"In un momento cosi delicato abbiamo il dovere di dare forza ai giovani ed alle nuove leve del Teatro. Sono felice che il Direttore del Festival Sitfy Mazen Al-Gharabwi mi abbia invitato per questa importante evento" spiega Omodei, che è co-direttore dell’Accademia e Compagnia Sofia Amendolea. Centinaia di piattaforme online diffonderanno il Congresso Internazionale sul Teatro, rivolto ai giovani ed a tutti gli artisti di tutto il mondo nella Giornata Internazionale del Teatro, alle ore 17.00, ora locale di Il Cairo. Il mio amico Mazen ha una sensibilità molto grande per i giovani ed è sempre pieno di idee ed iniziative" dice ancora Omodei.

Infatti l’artista e regista Mazen Al-Gharabawi, ha scelto alcune personalità internazionali del teatro di diversi continenti per pronunciare il discorso durante la Giornata Internazionale del Teatro. Alcuni di loro hanno vinto i premi di Sitfy nelle cinque edizioni precedenti del festival. 

"Dal lancio della prima edizione del festival, stiamo lavorando per creare nuove generazioni di registi e drammaturghi. Per questo la gestione del festival ha deciso di continuare a diffondere tra i giovani questa importante iniziativa soprattutto in un momento cosi delicato" spiega il direttore presidente del festival Mazen Al-Gharabawi.

Per partecipare al congresso basta collegarsi ai canali del Festival SITFY o con una delle numerose piattaforme internet e social che trasmetteranno online l’evento.

Per maggiori informazioni sull’evento consigliamo di visitare il sito internet www.facebook.com/SITFYeg.