Inter, ko bis contro il Real: a rischio la Champions

(credits: Inter via Fb)
LUIGI LAGUARAGNELLA - L'Inter fluttua tra l'uscita dalla Champions ed una residua speranza di restarci. I nerazzurri bucano anche nella partita di ritorno contro il Real Madrid che a Milano riescono ad imporsi per 2-0 senza Benzema e Sergio Ramos. 

La prestazione della squadra di Conte è deludente e ad incidere sul risultato è prima il rigore realizzato da Hazard e poi l'espulsione di Vidal che lascia l'Inter in dieci per più di un tempo. Il cileno polemizza un po' troppo con l'arbitro dopo un fallo dubbio in aria di rigore. 

Anche con Lukaku in attacco i padroni di casa non riescono ad essere padroni del campo. La difesa con Skriniar titolare non sembra quella dello scorso anno. E così nel secondo tempo il neo entrato Rodrygo raddoppia su cross di Hazard. 

Conte inserisce Perisic per Lautaro, poi Sanchez, ma nn Cortuois non è molto impegnato. Qualche meccanismo dell'Inter sembra inceppato, mentre una macchina perfetta è l'Atalanta che espugna l'Anfield. Gosens e Ilicic stendono il Liverpool e qualsiasi posizionamento Champions, questa è un'impresa storica.