Arte: a Roma la mostra "Nell'Intimo e nel Molteplice" di Claudia Marchetti

ROMA. Si è aperta a Palazzo Cenci-Bolognetti, in Via d'Aracoeli n°37 a Roma, la mostra "Nell'Intimo nel Molteplice" dell'artista Claudia Marchetti.
La sua prima mostra presso Dispensabile, che durerà fino al 21 marzo prossimo, vede esposti i suoi disegni popolati di memorie fuggitive, creature inventate, fantasie sensuali, paure striscianti e colori irrealistici.
Un vero e proprio viaggio interiore, per raggiungere un luogo dove non esiste separazione tra corpo e mente, tocco e sguardo.
Per quel che riguarda Claudia Marchetti, è interprete di conferenza e traduttrice free-lance, attiva spesso nel mondo dell’arte, in occasione di conferenze stampa, inaugurazioni di mostre e lecture in teatri e musei. Dopo molti anni trascorsi interpretando e dando voce alle parole e ai pensieri degli altri, sente il bisogno di esprimere i propri sentimenti, di rivelare sé stessa. Un giorno interpreta al Teatro dell’Opera di Roma e si sente sopraffatta dalla bellezza. Torna a casa e decide di replicare quella bellezza e vivere per sempre, incessantemente, in un mondo fatto di incanto, anche se immaginaria per lo più.