Dazi: Trump e Pechino ottimisti

WASHINGTON - Usa e Cina lasciano trapelare un certo ottimismo sulla vicenda dei dazi. Il presidente statunitense Donald Trump prevede “grandi notizie in una settimana o due” sulla disputa tariffaria con la Cina. Così lo stesso Trump al termine dell’incontro con la delegazione cinese giunta a Washington per l’ultimo round di colloqui sul commercio. “La Cina è stata magnifica”, ha detto il presidente Usa durante un incontro con i governatori statunitensi alla Casa Bianca. “Vogliamo fare un accordo che sia grandioso per entrambi i Paesi ed è davvero quello che stiamo facendo”. Un certo ottimismo, anche se più cauto, anche da parte cinese: Cina e Usa, scrive l’agenzia Xinhua citando la delegazione cinese guidata dal vice premier Liu He, hanno raggiunto “progressi sostanziali” rispetto alla disputa tariffaria in corso tra le due grandi economie mondiali.