Strasburgo, il suocero di Megalizzi: "Antonio è in coma"

STRASBURGO - “Cosa vuole che le dica, Antonio è in coma, è gravissimo”. Sono le dichiarazioni rilasciate all’Agi di Danilo Moresco, padre di Luana, la fidanzata di Antonio Megalizzi, il giovane giornalista radiofonico di Trento colpito ieri sera da un proiettile nell’attentato al mercato di Natale di Strasburgo. Danilo Moresco è in viaggio verso Strasburgo.

Secondo i primi accertamenti, il giovane giornalista italiano è stato raggiunto da un proiettile alla base del cranio.

Megalizzi, che lavora per la radio Europhonica, era nella città francese per seguire l'assemblea plenaria dell'Europarlamento. Megalizzi ha studiato all'università di Verona e poi si è specializzato in studi internazionali all'università di Trento, città nella quale risiede da alcuni anni. Megalizzi ha esperienze giornalistiche in diverse emittenti.

L'eurodeputato del pd Brando Benifei aveva dichiarato ieri che il giovane era stato ferito ma non in modo grave. In realtà è stato colpito da un proiettile alla base cranica ed è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni.