Truffe a ditte spedizioni, forse rubati anche strumenti band Zucchero

MILANO - E' stato scoperto un giro di truffatori che avevano preso di mira alcune ditte di spedizioni italiane, ed erano riusciti anche a far sparire gli strumenti musicali della band di Zucchero. Sono in tutto sette le persone residenti nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Pavia e Trapani, che sono state arrestate per associazione per delinquere con carattere transnazionale, volta alla commissione dei reati di truffa, falso e sostituzione di persona. L'associazione truffava ditte di trasporto su gomma, sottraendo merce.

In particolare, nel novembre 2016, era stato sottratto fraudolentemente ad una ditta di trasporti italiana un carico di strumenti musicali della band di Zucchero Fornaciari, successivamente recuperata. Fra il settembre 2016 e il febbraio 2017, sostituendosi con l’inganno a referenziate ditte di trasporto, aveva ottenuto almeno 16 commesse per la spedizione di merce, per un valore complessivo di circa 600.000 euro.

0 commenti:

Posta un commento