Qualificazioni Europei 2016, flop Portogallo. Germania vittoriosa a fatica, Polonia straripante.

(Foto Wikipedia)

Ieri si sono disputati i primi match riguardanti la qualificazione ai prossimi Europei nel 2016. La vera sorpresa della giornata è la clamorosa vittoria dell'Albania in Portogallo, grazie ad una rete di Balaj. Per il resto la Germania supera la Scozia per 2-1 grazie a un super Muller, autore di una doppietta, mentre la Polonia, trascinata da Lewandowski (4 gol per lui), ne rifila 7 alla Gibilterra.

Questi i risultati definitivi:

(Ore 18:00) Danimarca-Armenia 2-1
49' Mkhitaryan (A), 65' Hojbjerg (D), 75' Kahlenberg (D)

(Ore 18:00) Georgia-Irlanda 1-2
24' McGeady (I), 38' Okriashvili (G), 90' McGeady (I)

(Ore 18:00) Ungheria-Irlanda del Nord 1-2
75' Priskin (U), 81' McGinn (I), 88' Lafferty (I)

(Ore 20:45) Faerøerne-Finlandia 1-3
41' Holst (FA), 53' e 78' Riski (FI), 82' Eremenko (FI)

(Ore 20:45) Germania-Scozia 2-1
18' Muller (G), 66' Ikechi (S), 70' Muller (G)

(Ore 20:45) Gibraltar-Polonia 0-7
11' e 48' Grosicki (P), 50' e 54' Lewandowski (P), 58' Szukala (P), 86' e 90' Lewandowski (P)

(Ore 20:45) Grecia-Romania 0-1
10' Marica rig. (R)

(Ore 20:45) Portogallo-Albania 0-1
52' Balaj (A)