Mondiali: Blatter, all'Italia mancato spirito offensivo

Agli azzurri, eliminati ai gironi ai Mondiali del Brasile, è mancato "lo spirito offensivo". Ad esserne convinto il presidente della Fifa Sepp Blatter in un'intervista al sito della Federazione internazionale. "Fino ad ora lo spirito offensivo è stata una delle caratteristiche di questo Mondiale. Non bisogna aspettare - spiega - Guardate quello che è successo ad alcune grandi squadre europee. Una di queste è l'Italia. Sono fuori perché hanno aspettato. Non potete aspettare, dovete segnare". 

0 commenti:

Posta un commento