Il punto sulla Serie B: Vola il Lanciano, Empoli ed Avellino tengono il passo.


Giuseppe Anzalone. Turno non ricchissimo di gol ma con molte sorprese. Con l’anticipo finito 3-2 tra Padova e Varese e in attesa del posticipo del Lunedì tra Crotone e Reggina la serie cadetta si presenta con una classifica che non ti aspetti. Un “super” Lanciano,ancora imbattuto, si porta solo al comando seguito dell’Empoli e dalla neopromossa Avellino. Palermo fermato a Brescia e vittoria in trasferta del Cittadella sul Carpi.

Avellino-Bari 1-0: 3' st D’Angelo (Av)

3 punti importanti per i Lupi Irpini che si impongono contro il Bari. Seconda vittoria di fila e terzo posto in classifica con 15 punti alle spalle di Lanciano ed Empoli; decide il match un gol in mischia del capitano D’angelo al 3° della ripresa. I pugliesi restano fermi ad 8 punti.

Brescia-Palermo 1-1: 31' pt Caracciolo (Bre); 15' st Belotti (Pal)

Apre le marcature il quarto gol stagionale dell’Airone Caracciolo che con un tiro al volo batte l’estromo difensore Siciliano. Nel secondo tempo il nazionale Under 21 Belotti firma il pareggio su assist di Barreto. Punto importante per il Palermo in una trasferta difficile.

Carpi-Cittadella 0-1: 28' st Alborno (Cit)

Buona prova del Cittadella che strappa tre punti in casa del Carpi. L’incontro si decide al minuto 28 grazie a Rodrigo Alborno, giovane in prestito dall’inter. Degna di nota è la gara del portiere del Cittadella Di Gennaro, che con interventi prodigiosi contribuisce alla vittoria della sua squadra.

Cesena-Siena 1-1: 15' st Pulzetti (Sie); 46' st Succi rig. (Ces)

È l’ex di turno Pulzetti,a portare gli ospiti del Siena in vantaggio, con un missile terra-aria che si infila sotto l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere avversario. Nel finale di partita il direttore di gara concede un rigore generoso al Cesena che può riacciuffare un insperato pareggio. Dal dischetto non fallisce Succi.

Empoli-Modena 2-1: 45′ pt Tavano (Emp); 21′ st Pucciarelli (Emp);

28′ st Mazzarani (Mod)

Dopo lo stop del Partenio contro l’avellino l’Empoli riprende la sua cavalcata verso la serie A. Sblocca il risultato il solito Ciccio Tavano,con assist di Maccarone, nel finale di primo tempo. Nella ripresa ancora BigMac a servire Pucciarelli per il 2 a zero; accorcia le distanze,per il Modena, Mazzarani su rigore al minuto 73° ma L’Empoli riesce a conservare il vantaggio fino al 90° minuto.

Novara-V.Lanciano 0-3: 11′ pt Troest (V.Lan); 29′ pt Minotti (V.Lan);

47′ st Turchi (V.Lan)

Il Lanciano si “Lancia” in vetta della classifica. In trasferta a Novara gli uomini di Mister Baroni rifilano tre gol ad un Novara irriconoscibile. Sblocca il risultato di testa il Norvegese Troest sul corner battuto da Mammarella al minuto 11. Sempre nel primo tempo, al minuto 29, arriva il 2 a zero degli ospiti con la seconda marcatura stagionale per Minotti, ancora su assist di Mammarella. Il Novara potrebbe accorciare le distanze su rigore al minuto 64 ma il penalty viene calciato malamente da Buzzegoli. Il Lanciano chiude definitivamente il match nel finale di gara con Turchi che fa 0-3.

Pescara-Spezia 1-1: 29′ pt Cutolo (Pes); 11′ st Bovo (Spe)

Segno ics tra Pescara e Spezia. Gli abruzzesi si portano in vantaggio con Cutolo nella prima parte di gara ma vengono raggiunti al 56° da Bovo su un’azione di contropiede. Traversa di Ebagua dello Spezia all’ 81° ma finisce 1 a 1.

Ternana-Juve Stabia 1-1: 11′ st Ferronetti (Ter); 41′ st Sowe (J.St)
Pareggio tra due squadre di bassa classifica che serve poco ad entrambe. Allo Stadio Liberati apre la gara il gol di testa di Ferronetti; pareggio dei campani negli ultimi cinque minuti con la zampata sotto misura di Sowe.

Trapani-Latina 1-1: 28′ pt Mancosu (Tra); 30′ pt Jonathas (Lat)
Splendido il gol di Matteo Mancosu ,che porta il Trapani in vataggio; coast-to-coast e colpo sotto a beffare il portiere del Latina. Ma i laziali non cadono al tappeto e reagiscono riacciuffando il pareggio poco dopo con un bel destro a girare di Jonathas.