Montagna, 3 vittime su Gran Zebru'

BOLZANO - Ancora sangue sull'Ortles. Tre escursionisti, due di Parma e uno di Novara, hanno perso la vita sul Gran Zebru' (3.859 m), in Alto Adige, a quota 3.500 metri. I tre - di 45, 55 e 22 anni - erano partiti alle 4 dal rifugio Pizzinini per raggiungere la vetta. Molto probabilmente sono stati traditi dal cedimento del ghiaccio.

L'incidente si e' verificato alle 8.30, a 350 metri dalla vetta. Sono precipitati insieme per 300 metri circa.

Le salme sono state recuperate dal soccorso alpino di Solda.