Milano, camerunense prende a sprangate un giovane

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Tragedia sfiorata ieri sera intorno alle 22.30, alla fermata del tram 9 a Milano. Un 32enne del Camerun è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri per aver colpito con una spranga un serbo incensurato e regolare di 31 anni. Il ferito è stato trasportato in condizioni gravi, con ferite alla testa, al Policlinico dove sarà operato.

Una testimone ha riferito che il camerunense, scendendo dal tram con atteggiamento violento, ha da prima colpito un bidone della spazzatura e poi, con una spranga di 80 centimetri, ha colpito più volte in testa il serbo.

I carabinieri hanno accettato che l'africano era in condizioni di alterazione, non si sa ancora se per sostanze stupefacenti o psichiche.

0 commenti:

Posta un commento