Russia, no a candidatura oppositore Navalny

(Getty Images)
MOSCA - E' stata respinta all'unanimità dalla Commissione elettorale centrale russa la candidatura dell'oppositore di Putin, Alexei Navalny, alle elezioni presidenziali.

Tutti i 12 componenti della Commissione hanno votato contro la candidatura di Navalny, motivando il rigetto con la controversa condanna a 5 anni per appropriazione indebita da lui subita. Navalny ha sempre sostenuto che si e' trattato di una sentenza politica.

0 commenti:

Posta un commento