Ilva, Gentiloni: "mia richiesta è ritirare il ricorso"


ROMA - "Penso che abbia ragione il governo e mi sono rivolto in modo istituzionale e rispettoso a Emiliano e al sindaco di Taranto. Confidavo nel Natale perché è cosa enorme con 14mila posti di lavoro e miliardi per le bonifiche. La mia richiesta, che rinnovo, è di ritirare il ricorso per evitare che la situazione arrivi a punti di crisi gravissimi in termini occupazionali e ambientali. Ma sono certo che troveremo una via d'uscita". Così il premier Paolo Gentiloni tocca il tema dello scontro sull'Ilva nella conferenza stampa di fine anno.

0 commenti:

Posta un commento